Skip to main content

Il futuro demografico dell’Italia non ha “futuro”.

Roma. L’istat ha pubblicato oggi le “Previsioni regionali della popolazione residente al 2065” nel rapporto “il futuro demografico del paese”. L’analisi dell’Istituto di Statistica prevede che il Mezzogiorno perda popolazione per tutto il periodo mentre nel centro-nord, dopo i primi trent’anni con un bilancio demografico positivo, si avrebbe un progressivo declino della popolazione soltanto dal […]

Approfondisci

Spese esumazione e ossario: rientrano nella detrazione delle spese funebri?

  In vista del 730 riceviamo richieste di chiarimento in merito alle spese detraibili. Tra queste figurano anche le spese funebri. Qual è il presupposto per scaricarle? Spese funebri 730/2019: rientrano anche esumazione salma e ossario? Riportiamo a titolo di esempio due quesiti che ci sono giunti in redazione: “Buonasera vorrei un vostro gentile parere […]

Approfondisci

Suicidi, quel modo sbagliato di raccontare una scelta tragica e insondabile.

ROMA – Il linguaggio della cronaca per raccontare storie di suicidio è di frequente inadeguato, banale, presuntuoso nel voler cercare a tutti i costi le cause di una scelta tragica, spesso profondissime, insondabili, misteriose. Le norme deontologiche che dovrebbero governare il lavoro dell’informazione prescrivono cautele, suggeriscono il modo giusto per esporre i fatti che riguardano […]

Approfondisci

E ora anche i laici possono officiare i funerali religiosi.

Già cinque anni fa il vescovo di Bolzano-Bressanone ipotizzava il rito delle esequie guidato da laici. L’argomento è stato recentemente ripreso di fronte alla crescente emergenza costituita dalla scarsità di ministri ordinati. Si prevede, infatti, che nella suddetta diocesi, nei prossimi venti anni, i sacerdoti si ridurranno da 177 a 50. Si è deciso, pertanto, […]

Approfondisci

ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE.

  Continua senza sosta l’attività della Scuola di Formazione per la Funeraria volta a professionalizzare e qualificare il lavoro dell’impresario funebre. E’ iniziato all’insegna del tutto esaurito il ciclo di corsi proposti dalla Scuola Superiore per la Funeraria per l’anno 2018. I primi due moduli sulla tanatoprassi/tanatoestetica, che si sono tenuti rispettivamente a febbraio e […]

Approfondisci